La Filosofia

 

La filosofia LABOR LIMAE  pone in primo piano cio’ che  normalmente viene affrontato per ultimo.

Dall'analisi degli effetti negativi apportati dagli elementi costruttivi dei diffusori tradizionali quali forme e materiali, si delinea il rifiuto della logica che vuole questi elementi di importanza secondaria rispetto agli altri componenti il diffusore. 

Da qui matura l'esigenza di eliminare tali problematiche , attraverso l'utilizzo di tecniche, materiali   e forme  che la tecnologia attuale consente.

Quindi,  forma,  materiali,  tecniche di lavorazione degli stessi ed ogni elemento  costitutivo il diffusore, sono assolutamente  dettati dal raggiungimento  delle migliori prestazioni.

La rinuncia ad uno qualsiasi di questi elementi, implica invalidare l'intero sistema, dove tutto e' finalizzato all'ottenimento delle migliori prestazioni, quali coerenza timbrica,  assenza di colorazioni  ed "invisibilita' "  del sistema di riproduzione.

Da questo pensiero nasce RES LEVIS , base per successive evoluzioni, strumento con il quale accompagnare l'audiofilo nelle emozioni della musica, offrendo finalmente la possibilita' di crescere, senza la necessita' di cambiare SORGENTI SONORE.